Zia Edy ringrazia gli operatori del Centro Narconon Alfiere!

Centro Narconon Alfiere: Il coinvolgimento delle famiglie nella riabilitazioneDurante il percorso di riabilitazione presso il Centro Narconon Alfiere, anche i parenti degli ospiti del centro diventano parte della grande famiglia Narconon, in quanto rimangono in contatto con gli operatori per qualsiasi necessità e visitano i loro cari alla domenica, conoscendo personalmente le persone che stanno aiutando il loro caro ad uscire dalla tossicodipendenza.

Edy è la zia di un ragazzo che ha da poco terminato il suo percorso di riabilitazione ed è tornato a casa dalla sua famiglia libero da droghe e con una ritrovata voglia di vivere. Ecco un messaggio inviato da Edy agli operatori del Centro Narconon Alfiere:

“Ciao Francesca sono Edy, la zia di Valentino. Ieri sera abbiamo festeggiato il ritorno del Vale e volevo ringraziare te e tutto il meraviglioso staff della comunità Narconon Alfiere per averci restituito la gioia della vita assieme al nostro amato ragazzo. Il sole c’è sempre anche quando è nascosto dalle nubi, voi siete riusciti a spazzare queste nubi e a ridarci il sorriso e la speranza che il dolore e la paura avevano spento. Un grande abbraccio con infinita riconoscenza a tutti voi e l’augurio che il vostro prezioso lavoro continui a donare vita. Baci Edy”

Il Centro Narconon Alfiere da più di vent’anni aiuta le persone ad affrontare la tossicodipendenza e a superarla, restando in contatto per tutto il percorso con i familiari che desiderano seguire i progressi del proprio caro.

Se anche tu conosci qualcuno che fa uso di droghe e non sa come smettere, chiama subito il numero 0721/404074 oppure il numero di cellulare 329/4288722.