Assaporare la vita

 

“Voglio ringraziarvi tutti perché è davvero emozionante avere la possibilità di assaporare la vita e sentirne il gusto, qualcosa di inedito, una novità, o forse più semplicemente una cosa di cui avevo perso la memoria. Ancora più bello è constatare come persone che non sanno dove sia stato, o che non hanno idea del lavoro che ho svolto, percepiscano un cambiamento confessandomi che la serenità riconquistata traspare in tutta la sua naturale evidenza e bellezza.  Mi sembra che aver realizzato l’importanza di Essere, la necessità della sua espressione, mi ha proprio riconciliato con l’esistenza.

Il successo più evidente è sicuramente quello di aver smesso di assumere droghe, insieme al recupero del benessere psico-fisico. Ma aldilà di questa evidenza è stato un bel percorso e sono riuscito a fare una cosa che non avevo mai voluto fare: passare attraverso di me.

Così ho avuto modo di scoprire i tanti perché nascosti dietro all’uso delle sostanze. Esco da qui con questa consapevolezza che sicuramente mi aiuterà ad affrontare meglio la vita. Inoltre ho rimesso a posto quel che nel passato avevo distrutto e ho posto delle basi solide per il futuro.

Ora c’è solo tanto lavoro da fare.

Ero alla fine quando ho iniziato qui, adesso che sono ad un altro tipo di fine comincerò in modo nuovo.”

 

Nicola Silvestri,  Pescara

Si ringrazia www.imagebase.davidniblack.com per l’immagine.